REGOLAMENTO DELLA PISCINA INTEGRATIVO - ADEGUAMENTO Legge Regionale Toscana09 Marzo 2006 n. 8, art. 10, "Regolamento interno 1 bis"
SWIMMING POOL INTEGRATIVE REGULATION - IN ACCORDANCE WITH Tuscany Law of 09 march 2006 n. 8, Article 10, "Internal Regulations 1 bis"

PRIMO SOCCORSO - Il presidio di primo soccorso è realizzato utilizzando l’ufficio della direzione, in cui è possibile effettuare manovre di primo soccorso, in condizioni di igiene e rispetto della privacy.
All’interno è presente la cassetta portatile di pronto soccorso, conforme al decreto ministeriale n.388 del 2003, di cui all’Allegato E del 23/R.
ACQUA DI LAVAGGIO BANCHINA - La pulizia e la disinfezione ambientale è effettuata sulla base di procedure stabilite nell’ambito della valutazione dei rischi, ed in attuazione del piano di autocontrollo.
Non essendo presenti griglie per lo smaltimento delle acque utilizzate per la pulizia delle banchine, è prevista un procedura “lava e asciuga” quando viene utilizzato il prodotto sanificante, nell’ interesse della salvaguardia dell’ambiente.
QUALITA’ DEI MATERIALI - Il Responsabile della piscina in fase di autocontrollo ha adottato accorgimenti ricorrendo all’uso di appositi materiali, erba sintetica, al fine di avere le superfici percorribili a piede nudo con una sufficiente presa del piede anche in presenza di acqua.di acqua.
ANALISI SUL CAMPO E DI LABORATORIO - Al fine di verificare il rispetto dei parametri per le acque della piscina, è previsto un monitoraggio costante e giornaliero a intervalli prestabiliti, tramite l’utilizzo di apparecchiatura elettronica specifica.
Inoltre, come prevede la normativa, allegato B del Regolamento DPGR 23/R 2010, sono programmate analisi per i parametri fisici, chimici e microbiologici di cui all’ allegato A del regolamento DPGR 23/R 2010, una volta ogni 2 mesi di cui la prima a distanza di un mese dall’apertura.
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
FIRST AID - The first aid coverage is achieved by using the management office, where you can make first aid maneuvers, in hygienic conditions and privacy.
Inside is a portable first aid kit, in conformity with Italian Ministerial Decree 388 of 2003, as per Annex E 23/R.
POOL QUAY WASHING WATER - Environmental cleaning and disinfection is carried out on the basis of procedures established in the context of risk assessment and implementation of the self-monitoring plan.
Not being present grids for the disposal of water used for the cleaning of the docks, there is provided a procedure "wash and dry" when the sanitizing product, in 'interest of environmental protection is used.
QUALITY OF MATERIALS - The swimming pool manager, during the self-control, has taken special care with the use of special materials, synthetic grass, in order to obtain a walkable surface bare foot with a sufficient grip of the foot, even in the presence of water.
FIELD AND LABORATORY ANALYSIS - In order to verify compliance with the parameters for pool waters, constant and daily monitoring at predetermined intervals is required, using specific electronic equipment.
In addition, as stipulated in Annex B of the DPGR 23 / R 2010 Regulations, analyzes for the physical, chemical and microbiological parameters referred to in Annex A to DPGR 23 / R 2010 are scheduled for every 2 months, The first must be done within a month of opening.

REGOLAMENTO DELLA PISCINA - SWIMMING POOL RULES
Ai sensi della Legge Regionale Toscana del 09 Marzo 2006 n. 8 - Under the Tuscan Regional Law of March 9, 2006 n. 8


Gli utilizzatori della piscina sono tenuti al rispetto delle seguenti Regole e Avvisi:


- 1) È consentito l’accesso ai soli ospiti di DUNE BOSCHETTO HOLIDAY – HOTEL e Residence RTA ;
- 2) Attenzione: Assenza dell’assistente bagnanti;
- 3) La capienza massima dell’area piscina è di 200 persone;
- 4) Altezza massima acqua in vasca della “piscina grande” 1,55 mt, altezza minima acqua in vasca 1,38 mt;
- 5) Altezza massima acqua in vasca della “piscina piccola” 0,60 mt;
- 6) Divieto di fare tuffi e di correre lungo la banchina;
- 7) Raccomandazione di non bagnarsi a meno di tre ore dal consumo di un pasto;
- 8) Uso di zoccoli in legno o ciabatte in gomma nei percorsi a piedi nudi;
- 9) Sono obbligatori l’uso della cuffia, la doccia e il pediluvio prima dell’ingresso in vasca;
- 10) I bambini piccoli possono essere immersi solo con pannolini di contenimento adatti;
- 11) È fatto divieto di entrare in vasca alle persone che presentino ferite, abrasioni, lesioni o alterazioni cutanee di sospetta natura infetta (verruche, dermatiti, micosi, e
simili);
- 12) I servizi igienici, la cassetta del pronto soccorso e il telefono più vicini sono ubicati al piano terra dell’Hotel;
- 13) È obbligatorio il rispetto degli orari di accesso in piscina ,dalle ore 8.00 alle 20.00;
- 14) Vietato l’uso della piscina ai minori di anni 14 se non accompagnati dai genitori;
-15) Divieto di balneazione in cattive condizioni atmosferiche,particolarmente segnalato dalla bandierina rossa;
- 16) È fatto divieto di entrare in piscina alle persone in stato psicofisico alterato (ebro, alterazioni da stupefacenti) o anche in evidenti precarie condizioni di salute, tali da rappresentare un rischio per l’incolumità del soggetto stesso;
- 17) È vietato introdurre cani o altri animali all’interno dell’area vasca;
- 18) Responsabile della piscina: Volpi Alberto +393357618060 addetto alla gestion - Albertoli Massimo Albertoli +393404877492 - Cremona Antonino +393477601677;
-19) La Direzione non è responsabile di furti o smarrimenti di oggetti lasciati incustoditi all’interno della struttura; La Direzione non risponde in alcun modo degli eventuali incidenti, infortuni, o altro che possano accadere ai bagnanti per comportamenti loro imputabili e non previsti dal regolamento -

IL RESPONSABILE PISCINA PROVVEDERA’ AD ALLONTANARE E SANZIONARE EVENTUALI BAGNANTI CHE NON OSSERVANO LE PRESCRIZIONI SOPRA RIPORTATE.
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Pool Guests are pleased to respect the following Rules and Advises:

- 1) Pool for DUNE BOSCHETTO HOLIDAY – HOTEL RTA Guests use only;
- 2) No lifeguard on duty;
- 3) A maximum of 200 people are allowed;
- 4) Maximum water depth in the “big pool” 1,55 mt, while minimum water depth 1,38 mt;
- 5) Maximum water depth in the “small pool” 0,60 mt;
- 6) No diving and running around the pool;
- 7) Is recommended to swim not before of three hours after meals;
- 8) It's necessary to use rubber slippers in the way with bare feet;
- 9) Must be wear the swim cap. Please shower before entering;
- 10) Kids can't dive in, without waterproof nuppy.
- 11) People, who could have infected cut, cutaneous alteration or excoriation, can't go in the swimming pool.
- 12) Toilette, the medicine chest and the telephone closer are at ground floor in the hotel;
- 13) Must be respected pool hours, from 08.00 am to 08.00 pm;
- 14) Children under 14 years must be accompanied by an adult;
- 15) Pool is closed during heavy rain or when thunder or lightning is present – red flag signal;
- 16) People with psycophysical alteration caused by alcool or drugs can't go in the swimming, because they coul be a danger for other guest and for themeselves too;
- 17) No pets are allowed in gated pool area;
- 18) Pool responsable: Volpi Alberto +393357618060 / Maintenance Operators: Massimo Albertoli +393404877492 – Antonino CVremona +393477601677;
- 19) The Management is not responsible for thefts and loss for unattended objects in the area.

THE SWIMMING POOL MANAGER WILL ARRANGE RO REMOVE AND PUNISH ANY SWIMMERS WUO DON'T RESPECT THE ABOVE RULES